Solmore Mini: la migliore luce STROBO “GIOCATTOLO”


Cerchi una luce STROBO ECONOMICA per PICCOLE FESTE?

Ok, mettiamo che tu non abbia alcuna necessità professionale o semiprofessionale, ma voglia semplicemente una luce “giocattolo”, economica ma simpatica, che faccia la sua bella figura in festicciole per adulti o piccini.   

Ti vengo incontro con la recensione di una stroboscopica, che a mio avviso è la miglior luce giocattolo in vendita sul web, la Solmore mini.

L’ho vista in azione durante una festa di capodanno a casa di amici. Età media 30 anni, non 15. Ti assicuro che, complice il luogo di dimensoni ridotte e la buona compagnia, tutti hanno apprezzato i giochi luminosi al buio di questo oggettino, scatenandosi a ballare a tempo di musica come degli adolescenti.

E stiamo parlando di un faretto strobo adatto alle tasche di chiunque.

A me tra l’altro, questo ‘giocattolo’ ricorda moltissimo le festicciole di una vacanza studio in Inghilterra di quando avevo 16 anni. All’epoca non facevo molto caso alle luci strobo, ero più in preda agli ormoni diciamo, ma a ripensarci il tipo di luce che faceva da contorno alle mie prime avventure in terra straniera era veramente identico. Sto divagando.

Ecco, in sintesi, una lista di pro e una lista di contro di questo faretto stroboscopico.

PRO:

  • Adatto a spazi medio-piccoli.
  • Poco invasivo: adatto a feste casalinghe per bambini o ragazzini, mini-disco, karaoke…adatto anche feste davanti alla playstation, ma anche (e forse soprattutto) a feste di adulti che vogliono tornare un po’ adolescenti. 🙂 Anche se devi organizzare una festa di paese o una sagra, può fare al caso tuo, proprio perchè non è invasiva e la gente non penserà di essere in una discoteca.
  • Va a tempo di musica in automatico, quindi se siete principianti o non avete altre attrezzature, è più che ok.
  • Giochi di luce psichedelici e disco-style suggestivi.
  • Piccolo, portatile. Come una palla da pallamano per farsi un’idea.
  • Puoi metterla ovunque: puoi fissarla a muro, ma anche banalmente lasciarla appoggiata per terra o su un tavolo.

CONTRO:

  • Trattasi di un “GIOCATTOLO”! La potenza è di 5 Watt, niente a che vedere con lampade professionali o semiprofessionali che possono tranquillamente essere messe in una disco e possono raggiungere potenze di centinaia o di migliaia di Watt per illuminare in maniera potente spazi importanti. Questa luce ha più la potenza di un abat-jour 🙂 e va bene per la stanza di una casa, con una decina di invitati. Insomma, ok la pubblicità, ma se qualcuno ti dice che questa è una vera luce da discoteca, beh…meglio se ti fidi invece del buon vecchio Jack (me).
  • Non si può controllare con un mixer. Sceglie da sé l’effetto da mostrare a seconda della musica che sente.
  • Le luci si spengono qualche secondo tra un gioco di luce e l’altro.
  • Non ha un interruttore: si attacca e si stacca dalla corrente direttamente.
  • Materiali costruttivi un po’ scadenti. Plasticone. Ad ogni modo, una lampada carina e funzionante a questo prezzo è già tanto 🙂
  • Fa un po’ di rumore. Se la musica o la tv sono accese e magari c’è un po’ di festa, non si nota.

Video Youtube by Angela Valastro.
Che ne dice la gente? Quasi solo cose positive. Ecco, La mia opinione è che tutte queste opionioni vadano lette in relazione al prezzo. Certo, la lampada è molto buona per il prezzo bassissimo che ha, per cui quasi tutti ne sono soddisfatti, ma appunto “per il prezzo”. Forse io sono abituato a vere luci stroboscopiche da usare in vere feste.

Concludendo: te la consiglio? No, ahahah. Scherzo, dipende. Se devi fare in fretta un acquisto economico per una festicciola a cui vuoi dare un po’ di colore e brio, allora SÌ, te la consiglio. Del resto, i suoi giochi sono di solito considerati carini sia dagli adulti che dai ragazzi.

Se invece ti servono un minimo di potenza e di controllo, secondo me è meglio che guardi altre luci.

Scegli tu.

Ciao!

Jack


Forse ti potrebbero interessare anche:

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail