Luci strobo per Navi, Aerei, Elicotteri.


Ordunque, se sei già un appassionato navi e aerei, esci pure da questa pagina, perchè ne saprai già molto più di quanto vedrai scritto.

Se invece vuoi conoscere qualche curiosità sulle grandi luci per questi grandi veicoli, prosegui pure. 😉


AEREI

Luci strobo aereo, navi, barche, elicotteri

Negli aerei di tutto il mondo è obbligatorio avere potentissimi fanali rossi, bianchi e verdi, alcuni dei quali stroboscopici. Colori uguali a quelli della bandiera italiana, ma è una casualità. Rosso e verde sono del resto due colori complementari e si distinguono quindi molto bene tra loro: questo è necessario per un pilota che debba capire quale direzione stia prendendo o che orientamento abbia un altro aereo.

Ci sono vari tipi di luce negli aerei.

Le luci di navigazione, le più importanti, sono luci continue e sono, per l’appunto, rosse, bianche e verdi.


Una piccola curiosità

Il verde sta sta sull’ala destra, il bianco al centro e il rosso sull’ala sinistra. Come fare a ricordarlo? Il trucchetto che si usa in aviazione è il seguente:

  • “Rossi”, “comunisti”, a sinistra
  • “Bianchi”, “cattolici”, al centro
  • “Verdi”, “leghisti”, a destra

Ipotizziamo tu sia un pilota. Vedi davanti a te solo la luce rossa di un aereo. Cosa significa?

Vuol dire che quell’aereo sta andando verso sinistra rispetto a te, perchè stai vedendo solo la luce del suo lato sinistro.

Ora che abbiamo chiarito il motivo di colore e posizione delle luci di navigazione, parliamo delle altre luci importanti in un aereo: le luci anticollisione, che sono le strobo e le beacon.

Le luci strobo sono sempre bianche che io sappia e ce ne sono una all’estremità di ogni ala, una centrale (già accennata all’inizio) e una sulla coda.

Leluci beacon sono una sopra l’aereo e una sotto, entrambe di colore rosso. Queste luci lampeggiano meno delle luci stroboscopiche e possono servire anche a terra per comunicare se ci si possa avvicinare all’aereo parcheggiato oppure no.

Ci sono infine luci di atterraggio, alari, del carrello, altre che illuminano il logo della compagnia aerea, altre che illuminano la pista al decollo ecc.


NAVI e BARCHE

Nave pirata con luci strobo?

Uhmm, forse questa non ha luci stroboscopiche…

Le navi stroboscopiche sono navi sbarluccicose che fanno ballare i delfini a tempo di musica. Momento follia, dimentica.

Allora, le caratteristiche delle luci per le navi sono descritte in codici internazionali e dipendono dalla tipologia e dalle dimensioni dell’imbarcazione, quindi anche in questo non se ne possono installare piacimento. La codifica dei colori è del tutto simile a quella degli aerei, almeno per le luci di navigazione.

Le barche non fanno eccezione a questo discorso.

In teoria, le strobo sono usate dalle navi da rimorchio, perchè devono segnalare alle altre navi che sono grandi e lente, e dalle navi a cuscino d’aria, che sono invece molto veloci. Inoltre le si usa per segnalazioni dalla terra ferma alle navi.


Piccole curiosità

Sapevi che esiste anche il santo patrono dei “faristi”, cioè dei guardiani del faro? San Venerio.

E sapevi che nel 1907 un farista vinse in Nobel per aver inventato un dispositivo che accendeva il faro in automatico al calar del sole?

Sapevi che se rubi la luce sparaflesciante di un faro per usarla ad una festa, il guardiano del faro ti uccide? (Questa è una boiata, dimenticala).


ELICOTTERI

Elicottero salvataggio soccorsi stroboAnche per gli elicotteri valgono discorsi simili a quelli per aerei e navi. Le luci continue rosse, verdi e bianche servono per far capire dov’è l’elicottero e anche in quale direzione stia procedendo, ad esempio. Vengono usate comunque anche luci strobo per elicottero rosse o bianche, fisse o rotanti, sempre per far capire la direzione che l’elicottero sta prendendo e per renderlo più visibile, specie in caso di emergenza.

Non ti consiglio luci per veicoli di questo tipo, dal momento che 1) difficilmente ti saranno utili, 2) se proprio te ne serve una devi cercarla presso canali specializzati, meglio se nel mondo offline.


 

Ora puoi proseguire la tua navigazione con altri interessanti argomenti.

Ciao!

Jack

 

Salva

Salva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail